MANAGEMENT E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

<title>MANAGEMENT E INTELLIGENZA ARTIFICIALE</title>

Che cos’è l’intelligenza artificiale e perchè trasformerà le imprese

L’integrazione uomo-macchina porterà ad un nuovo modello di leadership

Non vi è dubbio: la portata e la profondità dell’intelligenza artificiale, del machine
learning e delle soluzioni di Robotic Process Automation stanno crescendo
velocemente. E anche se ci sono molte congetture su un possibile futuro in cui
lavoreremo sotto la guida di capi-robot, più verosimilmente saranno i leader a dover
cambiare paradigma e a impadronirsi di nuove competenze per operare in un mondo digitale.

SOTTO I RIFLETTORI L’INTELLIGENZA COGNITIVA E QUELLA EMOTIVA
Oggi i leader hanno bisogno di bilanciare l’intelligenza cognitiva con quella emotiva
per gestire ambienti di lavoro pervasi dall’uso di strumenti di intelligenza artificiale.
Sul fronte dell’intelligenza cognitiva, necessitano di sviluppare una visione su come
utilizzare l’AI all’interno dei contesti organizzativi al fine di liberare tempo lavorativo e
per migliorare la produttività. Ma sono ancora più determinanti il ruolo
dell’intelligenza emotiva e della diffusione delle nuove competenze per mostrare
l’impatto positivo che la tecnologia apporta, per indirizzare correttamente l’ansia che
può generare il cambiamento e per mantenere uno spirito collaborativo all’interno dei
team.

COSA RISERVA IL PROSSIMO FUTURO
Nel prossimo futuro, anche grazie alla capacità delle macchine le competenze “soft” come le abilità
cognitive, sociali e di ragionamento saranno molto più importanti delle competenze
tecniche e delle caratteristiche fisiche. Inoltre l’utilizzo di enormi quantità di
informazioni ha già messo in luce la centralità e l’importanza di aspetti quali etica
digitale, fiducia e trasparenza delle aziende nel loro uso delle tecnologie.

CONCLUSIONI

Comprendere le potenzialità dell’intelligenza artificiale è importante, ma altrettanto
importante è essere presenti nei confronti dei bisogni delle persone che sono
coinvolte nel cambiamento. Solo il sostegno alle attività economiche e sociali
degli uomini e gli uomini guideranno il miglioramento continuo di ciò che le
macchine potranno fare.