Franchising calzature: i successi di Primigi e Igi&Co

Franchising calzature: i successi di Primigi e Igi&Co

Dal 1975 al 2015. Quarant’anni di successi strepitosi nel franchising calzature e franchising calzature bambini per i fratelli David e Renato Mazzocconi, fondatori del gruppo Imac. È dal 2008 che l’azienda ha ampliato il proprio business con il franchising. Il primo progetto riguarda l’apertura della catena degli store mono marca Primigi, un nuovo format di negozio per bambini e ragazzi, calzature, abbigliamento, intimo e accessori, in grado di offrire un’ampia gamma di prodotti “dai piedi alla testa”, da 0 a 14 anni. I Primigi Stores sono attualmente circa 300, di cui 256 in Italia, 5 in Europa, 18 nel mondo più 15 outlet. Nel 2012 il progetto franchising calzature si arricchisce ulteriormente con il progetto Igi&Co Store, negozio monomarca per uomo e donna. Il Gruppo conta 1.500 dipendenti diretti, impiegati presso sette siti industriali di proprietà – quattro in Italia, due in Tunisia e uno in Bulgaria, per una copertura complessiva di 52.000 m² – che realizzano quasi 40mila scarpe al giorno. In quarant’anni di attività Imac non ha mai dovuto ricorrere alla cassa integrazione e dal 2007, anno in cui è iniziata la grande crisi economica globale, con la diffusione dei suoi store e outlet su tutto il territorio nazionale ha creato oltre 1.000 posti di lavoro per giovani in Italia.

IL FRANCHISING CALZATURE: PRIMIGI, LA SICUREZZA DI UNA MARCHIO STORICO ITALIANO

Il progetto nasce nel 2007 con i negozi monomarca Primigi Store, un nuovo format di franchising calzature e abbigliamento, intimo e accessori, tutti fra loro coordinati e tutti in un solo luogo di acquisto. Novità assoluta nel mercato italiano, i Primigi Store rappresentano oggi l’unico “format” in grado di offrire una vasta e completa gamma di prodotti che consenta di vestire, “dalla testa ai piedi”, i bambini da 0 a 14 anni. Il motto è libertà e benessere a misura di bambino con prodotti belli da guardare e comodi da indossare. Il target è rappresentato dalle famiglie con bambini che in un unico punto vendita possono trovare tutto, dall’abbigliamento alle scarpe e agli accessori. Per lo store viene richiesta una superficie di almeno 140 mq in centro commerciale e di minimo 100 in centro storico con un bacino di utenza non inferiore a 15.000 abitanti. All’affiliato non è richiesta nessuna esperienza nel settore. La casa madre provvede all’affiancamento per lo studio, la fattibilità, la progettazione del negozio e l’allestimento. Si occupa anche della parte hardware e software e dell’assistenza per il riassortimento. La formazione prevede stage per i dipendenti. L’investimento iniziale è di 400/700 euro al mq, non sono previste né royalty né fee d’ingresso. Il contratto ha una durata di sei anni.

IL FRANCHISING CALZATURE BAMBINI: IGI&CO

Il lancio del marchio avviene con l’utilizzo del pay-off “Sportiva dentro”, per sottolineare la forte vocazione della marca ad alte performances e multifunzionalità. Lo styling, inoltre, particolarmente curato, può consentire tranquillamente un impiego formale e sul lavoro, per occasioni di viaggio e spostamenti, ma al tempo stesso per passeggiare e per rilassarsi durante il week-end. Un prodotto dunque, di uso universale, dinamico e moderno, all’insegna del wellness. Le calzature IGI&CO sono Made in Italy, vale a dire tutto italiano, amore e perizia nella selezione dei migliori materiali e grande tradizione manifatturiera. La superficie media ricercata per il punto vendita è di circa 50/100 mq e deve essere situato in un centro il cui bacino d’utenza sia tra i diecimila e i cinquantamila abitanti, ben visibile, sia che si trovi all’interno di un centro commerciale o nel cuore della città. All’affiliato non è richiesta nessuna esperienza specifica nel settore. La casa madre garantisce un margine del 40%, il reso dell’invenduto, i riassortimenti on line. Assiste l’affiliato per la progettazione del punto vendita e fornisce un servizio di trainer e di assistenza, il software di gestione oltre a garantire una comunicazione da leader nazionale in tv, radio, stampa, redazionali e affissioni. L’investimento iniziale varia tra i 400 e i 700 euro a mq. è richiesta una fidejussione bancaria di 50.000,00 euro, non sono previste né royalty né fee d’ingresso. Il contratto ha una durata di 6 anni.

Clicca qui per aprire un franchising calzature Igi&Co.

Clicca qui per aprire un franchising calzature bambino Primigi.