Ulla Popken, 30 aperture entro il 2018 per il franchising di abbigliamento curvy

Ulla Popken, 30 aperture entro il 2018 per il franchising di abbigliamento curvy

L’Italia è il nuovo obiettivo strategico della rete di abbigliamento curvy in franchising di origine tedesca Popken Fashion Group, che progetta di aprire da nord a sud del paese numerosi punti vendita del suo brand ULLA POPKEN; per la prima volta partecipa in Italia al 32° Salone del Franchising (Milano, 12-14 ottobre, Fieramilanocity – Padiglione 4 – Stand A13/B14) spinto dalle nuove opportunità offerte dal mercato. “Ci sono infatti le premesse per una forte espansione: i dati di ripresa economica e soprattutto la crescita stabile della domanda in una nicchia di mercato tutta da organizzare” ribadisce la casa madre.

Un’utenza in crescita
Il rapporto Osservasalute 2016 (basato sui dati dell’Indagine Multiscopo dell’Istat “Aspetti della
vita quotidiana”) mostra che in Italia più di un terzo della popolazione adulta (35,3%) è in
sovrappeso, mentre una persona su dieci è obesa (9,8%).

Il progetto in fiera – La crescita in Italia
Con un punto vendita già attivo a Cassino, uno di prossima apertura nel Coin di Potenza e più di
dieci rivenditori attivi il progetto espansivo è ben avviato. Ma l’obiettivo è quello di aprire circa
trenta punti vendita entro il 2018. La formula dell’affiliazione in franchising, già sperimentata in
molti paesi, resta la strategia vincente del brand. L’azienda ha una politica di forte supporto: nessun
fee di ingresso e nessun canone periodico. È poi fornita assistenza agli affiliati nella progettazione,
nel pre e post vendita e viene offerto un supporto marketing per il lancio e per tutto il merchandising. Tra gli altri vantaggi: corsi di formazione gratuita per il personale, assenza di royalty e margini di
guadagno elevati.